Piccola precisazione

C’è una cosa che ci terrei a dire. Ho notato che in questi giorni, soprattutto quando ho parlato anche in RL della diagnosi di S., qualcuno ha avuto sguardi sconcertati, mi è stato detto anche “Mi dispiace per voi”.
Ecco no, non siate dispiaciuti. Sì è vero, ci sono problemi (e quelli chi non li ha?). Ma tirare su la mia Aspergirl è sempre stata un’avventura, fin dall’inizio, e spesso è un’avventura divertente. Coinvolgente. E’ una sfida continua. “Vediamo se riesci a trovare la soluzione a questo problema”. Per quanto a volte sia faticoso (e soprattutto è difficile per lei) non riesco a non trovarla interessante, e piena di soddisfazioni quando finalmente quella soluzione lì la trovi. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...