Life sucks

5420275-loneliness-images
Oggi parliamo delle amicizie perse. Delle preziose amicizie perse. Preziose perché le amicizie lo sono sempre, ed anche perché per un’Asperger fare amicizia e mantenerla non è mai facile, potete immaginarvelo. Perse perché… per tanti motivi, e spesso perché la gente non sa o se sa alla fine se ne frega, di quanto sia importante e profonda l’amicizia per un’Asperger, e si fa ampiamente i cazzi propri. Alla faccia di chi pensa per stereotipi che siamo persone fredde, poco empatiche o che non si affezionano. Purtroppo, è il contrario.
Così la vita della mia Aspergirl è costellata di amicizie finite, in modo triste, a volte brutale, totalmente al di là del suo controllo ed anche della sua responsabilità.
C’è stata l’amichetta figlia di maTre criptofobica dei neonati, delle donne incinte e pure del sovrappeso, e siccome è più facile scappare dai problemi che ammettere di averli, e quando sono rimasta incinta della seconda ricadevo in tutte e tre le categorie allora ciao, non ti voglio più vedere. E sticazzi se tua figlia soffre.
C’è stata l’amichetta figlia di madre straniera che deve tornare al suo paese, a 5000 km da qui, e vabbe’ questa la capisco, era giusto così, ma insomma si soffre, si soffre tanto, e incassiamo pure quella.
C’è stata l’amichetta che però alle medie finisce in una classe piena di stronzette bulle che considerano mia figlia una pazza sfigata e quindi le dicono che non deve frequentarla sennò la escludono, lei cede e la madre alla fine per far campare la figlia in pace accetta pure questo e sai abbiamo sempre taaaaaanto da fare adesso…
Ora c’è l’amica la cui madre mi fa pervenire messaggio che la figlia per un po’ è meglio che non la cerchiamo più, manco voglio approfondire il perché, rischio il vomito.
Ogni volta molte lacrime, molta rabbia, molta impotenza e sempre più scoramento.
Là fuori c’è gente veramente, ma veramente con dei problemi di umanità, mica le mi’ figliole Asperger.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...