Piccola saggezza

“Mamma, io il linguaggio lo capisco, perché io parlo in indiziese e quindi quando le persone parlano riesco a capire”
(B. che mi spiega inconsapevolmente come una bambina Asperger cerca di compensare la sua disabilità rispetto alla comprensione del linguaggio e delle sue sfumature osservando attentamente l’interlocutore)
“Mamma, lasciamela qualche cosa brutta… non dobbiamo mica essere solo cose belle!”
(B. che nella sua infinita saggezza mi dice che le nostre ipersensibilità sensoriali non sono per forza cose da cercare di attenuare o superare)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...