A futura memoria

Una cosa vorrei metterla bene in chiaro. Oggi le cose vanno bene, ma non è stato sempre così.

Posso dire che come praticamente ogni madre di figli autistici mi sono sentita dire, e mi hanno detto dietro le spalle, cose assai spiacevoli. Dentro e fuori della famiglia. A me, e ai miei figli.

Nella fattispecie che era colpa mia se i miei figli erano come erano, che io glie le davo tutte vinte e non li sapevo educare, che ero una pessima madre, che li rovinavo con la mia ansia (ansia io??), che facevano apposta a fare gli stronzi, che sarebbero finiti male etc etc.
Alzi la mano chi di voi non si è mai sentita dire cose del genere, colleghe madri. Nessuna, ve’?

Bene, ci siamo fatti il mazzo qui, come tutti, con sta gente che ci remava contro magari, e oggi i miei ragazzi non sono finiti male, sono benvoluti a scuola, hanno amici, imparano, sono affettuosi, sono persino capaci di perdonare chi li ha considerati dei piccoli stronzi maleducati fino a ieri.

Io, no.
Io sono qui ad avvisare chiunque in passato mi abbia dato della madre incapace e patologica, pure davanti ai miei ragazzi, che se oggi che il risultato del mio lavoro educativo è sotto gli occhi di tutti voi volete provare a salire sul carro dei vincitori a bearvene come se aveste contribuito, io sono lì sopra che vi aspetto simpatica come sempre, per risbattervi giù a calci nel sedere. Vi ho avvisato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...